3173529 Venice 2°C 75 Rain light rain % 1002 bars 93 umidita' tramonto:16:27 News app

Comunicati a info@emozionarte.it · Condividi ·

Live da Twitter
625526210954853_1464827160358083
Emozionarte.it 29.11.2019
10:11

A Milano VASCO BENDINI Stabile instabilità

Dal 12 dicembre 2019 al 1 febbraio 2020

Inaugurazione giovedì 12 dicembre, ore 18

La mostra è visitabile nei seguenti orari

martedì-venerdì: 14-19; sabato: 10-18

Con l'attuale mostra di Vasco Bendini alla Galleria Conceptual di Milano si vuole focalizzare

l'attenzione su alcuni periodi di sperimentazione dell'artista, a volte meno considerati o, peggio, sottovalutati, rispetto alla vasta produzione di oli su tela.

Al contrario, Bendini ha sempre mantenuto una lucida consapevolezza e una coerente maturità tecnica

nei vari momenti della sua attività artistica.

Ogni opera, dalle tempere acriliche su carta Fabriano ai collage e ai polimaterici su tela, è sempre frutto

di un gioco mentale, che nasce da una sorta di profonda interrogazione esistenziale e che coinvolge anche

il fruitore, ponendogli incessanti domande sul senso stesso dello stare al mondo come uomo e come

artista.

Ogni lavoro è un evento a cui Bendini assiste accogliendo l’immagine riconosciuta, consapevole di

avviare incessanti domande a cui le opere tentano di dare, in modo autonomo e imprevedibile, una

possibile risposta.

Vasco Bendini nasce a Bologna il 27 febbraio 1922.

Frequenta l'Accademia di Belle Arti di Bologna, dove è allievo di Virgilio Guidi e Giorgio Morandi.

Dopo l'esordio alla Galleria Bergamini di Milano, introdotto da Guidi nel 1949, inizia negli anni '50 le

personali presso la Galleria La Torre di Firenze, la Galleria del Milione di Milano, la Saletta di Modena, l'Attico di Roma, l'Apollinaire di Milano e presso la Mc Roberts&Tunnard di Londra.

La sua prima presenza alla XXVIII Biennale di Venezia è del 1956. Nel 1964 partecipa, con una sala

personale, alla XXXIII edizione della Biennale veneziana, dove ritornerà ancora nel 1972 (XXXVI edizione).

A partire dagli anni Settanta, oltre a numerose mostre in gallerie private, tiene importanti personali in enti pubblici e sedi museali quali: lo C.S.A.C. di Parma, l'Istituto Italiano di Cultura di Colonia, il Museo d'arte Moderna di Saarbruecken e il Museo d'Arte Moderna di Saarlouis, la Galleria Comunale d'Arte Moderna di Bologna, L'Unione Culturale Franco Antonicelli di Torino, la Casa del Mantegna di Mantova, la Galleria Comunale d'Arte Moderna di Spoleto, il P.A.C. di Milano, la Pinacoteca Comunale di Ravenna, la Galleria Civica di Modena, Palazzo Forti di Verona, la Galleria Civica d'Arte Contemporanea di Trento, la Loggetta Lombardesca e il Museo della città di Ravenna, il Palazzo Comunale di Salò, il Museo Laboratorio d'Arte ontemporanea dell’Università La Sapienza di Roma, il Teatro Farnese di Parma, Palazzo Sarcinelli di Conegliano, la Civica Galleria d'Arte Contemporanea di Lissone, il Museo Bocchi di Parma, il Castello di Masnago di Varese, il MACRO di Roma, il Museo Palazzo de' Mayo di Chieti, l'Accademia Nazionale di San Luca di Roma, la Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza.

Muore a Roma il 31 gennaio 2015.

625526210954853_1461782650662534
Emozionarte.it 26.11.2019
09:11

A Roma "Carnet de voyage Roma - Milano - Parigi" di Roberto di Costanzo, che si svolgerà in Roma, presso il Roberto Di Costanzo Atelier, Via Giulia n. 111, vernissage il 6 dicembre dalle ore 18.30.

La mostra sarà visitabile dal 7 dicembre al 25 gennaio 2020, dal martedì al sabato, dalle 15.00 alle 20.00 o su appuntamento.

a sobrietà dell’inchiostro e la passionalità del gessetto si fondono in un viaggio tra arte ed architettura che unisce Roma, Milano e Parigi, in un viaggio onirico e visionario: questo è il Carnet di Voyage dell’artista Roberto Di Costanzo.

Città che l’artista ha vissuto, alle quali tributa un omaggio, ognuna per avere rappresentato stralci di vita, legami artistici e personali.

Un amore, quello per il disegno dell’architettura che nasce dopo gli anni di scenografia e costume trascorsi col premio Oscar Piero Tosi presso il Centro sperimentale di Cinematografia dove l’artista ha acquisito abilità tecniche e stilistiche nel disegno progettuale scenografico e nella bozzettistica per il cinema.

In questa nuova personale sarà narrato un vero e proprio carnet de voyage, nostalgico ma contemporaneo nella sua più profonda espressività, perché, secondo il Di Costanzo, bisogna “narrare il contemporaneo, sentire, attraverso la nostalgia della grafica, dei grandi disegnatori, dei viaggiatori del grand tour, degli architetti e scenografi visionari”, questa è la vera essenza del disegno, che parte dal semplice bozzetto per poi sublimarsi nella più sofisticata delle scenografie.

Una passione quella per i “diari di viaggio” che è già stata fonte di un sodalizio artistico, per le pubblicazioni di Roma e Parigi, con Editions Nomades, prestigioso editore francese, specializzato nel carnet de voyage.

Il viaggio artistico del Di Costanzo parte da Roma, città che gli ha donato l’amore per l’arte, a cui deve tutta la sua formazione artistica, da Via Giulia, simbolo, appunto, del rinascimento italiano, a cui da sempre fa riferimento l’artista, passando per il quartiere Coppedè, che rappresenta la sua matrice di illustratore visionario per terminare in una episodica suggestione razionalista dell’EUR, del suo Colosseo quadrato.

Il Carnet de voyage prosegue nel rinascimento meneghino, attraverso “La casa degli Omenoni”, a cui tributa un particolare della facciata cinquecentesca, per poi proseguire in una personalissima ed ispirata visione del cortile della Pinacoteca di Brera e del Duomo di Milano.

L’itinerario nell’arte si conclude in una Parigi surreale, dalla quale Roberto Di Costanzo trae sempre ispirazione, nella quale il disegno miscela sapientemente l’austerità parigina con la plasticità del Barocco Romano.

Melange architettonici prendono vita, fusioni tra la visione e la realtà, ove l’uso delle chiavi di studio architettoniche vengono ingentilite dal disegno, trasformandosi in combinazioni di elementi, tra i simboli dell’architettura capitolina e quelli della capitale transalpina, tra i quali spiccano per maestosità Trinità dei Monti e Notre Dame, Tour Eiffel e il Colosseo, Versailles e la Cupola di San Pietro.

L’atelier d’arte, di recente inaugurazione, si arricchisce, quindi, di circa venti opere provenienti da prestigiose gallerie italiane ed internazionali (Galerie de La Sabliere a Parigi, 28 Piazza di Pietra e SpazioCima a Roma, Maiocchi 15 a Milano) e da alcune collezioni private.

La mostra sarà visitabile dal 7 dicembre al 25 gennaio dal martedì al sabato dalle 15.00 dalle 20.00 o su appuntamento.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/556275675148367/

Brevi cenni biografici di Roberto Di Costanzo:

Una carriera artistica quella del Di Costanzo che lo ha portato ad esporre le sue opere in prestigiose gallerie e luoghi istituzionali italiani ed esteri, quali l’Espace Cardin di Parigi, su invito del Maestro Pierre Cardin (Patrocinio dell’Ambasciata Italiana), l’esposizione presso la Casa dell’Architettura di Roma (Patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Roma), l’esposizione presso l’Istituto di Cultura Francese Centre Saint-Louis (con l’autorevole Patrocinio sia dell’Ambasciata Italiana presso la Santa Sede sia del maestro Pierre Cardin), e alla 71sima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia durante la quale rende omaggio a Federico Fellini con una serie di illustrazioni a china ispirate ai suoi film.

Ha presentato i suoi numerosi libri illustrati al Salon du livre di Le Mans, al Salon du livre di Parigi, alla Fiera dell'editoria di Roma e al Salone del libro di Torino, collabora come illustratore per numerose case editrici italiane ed estere, tra le quali Editions Nomades.

Le sue opere figurano in collezioni private e nelle gallerie Galerie de La Sabliere (Parigi), 28 Piazza di Pietra (Roma), Maiocchi 15 (Milano).

Ad oggi, inoltre, è docente presso l’Accademia Italiana di Roma di “Iconografia e disegno anatomico” e “Disegno dell’architettura”, presso l’Accademia del Lusso di Roma di “Storia del costume”, presso la RUFA di “nudo artistico”. Conduce workshop e seminari di landscapes drawings in Italia e all’estero. Da ottobre 2019 ha aperto il suo atelier d’arte nel cuore di Via Giulia a Roma

Tra le sue ultime mostre personali ricordiamo:

2019 “Arcadia – Storie di trionfi a corte” SpazioCima (Roma, Italia)

2018 “Discours d’Amour” presso Galleria 28 Piazza di Pietra (Roma, Italia)

2018 “Rome rencontre Paris” presso Galerie de la Sablière (Parigi, Francia)

2018 “Tributo a Milano” presso Galleria Maiocchi15 (Milano, Italia)

2017 “Doppio Senso” con il maestro Ettore Greco presso SpazioCima (Roma, Italia)

2017 “Tributo a Roma” presso Teatro Sala Umberto (Roma, Italia)

2017 “Human Landscape” presso Galleria 28 Piazza di Pietra (Roma, Italia)

2017 “La mia isola” presso le Terrazze di Eolo (Stromboli, Italia)

2017 “Gatsby in Rome” presso Gatsby Cafe (Roma, Italia)

2017 “Roma Amor” presso P&G Events Via Margutta (Roma, Italia)

1576052608
11.12.2019
09:23
mart_museum Mart Educazione | Gli appuntamenti dedicati alle famiglie del mese di gennaio 2020 - https://t.co/erOFjHBCA2 https://t.co/4OvynLFlDb
1574414580
22.11.2019
10:23
Querini Stampalia Volunteers at the Fondazione Querini Stampalia Venice trying to save the museum’s library https://t.co/Ut67jNkD5u
1574260866
20.11.2019
15:41
Museo Canova #WhiteDressCode for our #WhiteChristmas don't miss this beautiful #night in museumhttps://t.co/2fJoA4Ihs8 https://t.co/h3ruTy4mNg
1570483757
07.10.2019
23:29
Musei Civici Belluno Italian writer Dino Buzzati was also a mountain climber. https://t.co/L54mLARElu
1561712565
28.06.2019
11:02
Museo Diocesano Tn Inaugurazione venerdì 12 luglio ore 21.00!Tutte le info qui > https://t.co/SpxcaqSbRY https://t.co/6gSt76vQW3
1561214889
22.06.2019
16:48
MuseiFVG musei friuli venezia giulia: Quando del patrimonio non importa proprio nulla...... https://t.co/SzVuCStoWp https://t.co/cOEZKkaVoK
1484290882
13.01.2017
08:01
Museo aziendale In #2017 , make the #museum your house > #musesocial https://t.co/79tIKXHEWC
1576187161
12.12.2019
22:46
MUSEI DI VENEZIA 🔸 #MuseiCivici #Natale 🎄Scambio d'auguri natalizi al #Candiani tra i "Muve Friends" ➡ La vicesindaco Colle e l'… https://t.co/sugclVhhQZ
1576186200
12.12.2019
22:30
Palazzo Grassi #LuogoESegni | ArtistsDeeply influenced by literature, music and philosophy, Ceryth Wyn Evans’ work mixes new tech… https://t.co/Rbiw6eixlE
1576172428
12.12.2019
18:40
MUSE_Museum Le casette di #CircularEvolutions si accendono al MUSE.L'installazione è frutto di una più ampia collaborazione co… https://t.co/SgMRGOoTlq
1576171074
12.12.2019
18:17
mart_museum 📌 È in corso al @mart_museum la prima esposizione itinerante delle tavole di #MimmoPaladino con i testi di… https://t.co/r4phCxkp5a
1576170000
12.12.2019
18:00
Guggenheim Venice Dai musei futuristici a quelli nei boschi, dalla fotografia alla Street art. @lifegate fa una selezione di mete art… https://t.co/TY4R0Sp5yv
1576156141
12.12.2019
14:09
Museo Canova Un raffinato scatto della collezione SS di @PesericoItaly ambientato in Gypsotheca. Ringraziamo l'azienda per esser… https://t.co/4CiBSNf49Z
1576151700
12.12.2019
12:55
Querini Stampalia “L’Angelo degli artisti. L’#arte del Novecento e il ristorante All’Angelo a #Venezia ” Il volume, realizzato in occa… https://t.co/mFRc0Go9p4
1576150512
12.12.2019
12:35
MuseoArcheoVenezia #LACURIOSITADELGIOVEDI Come facciamo a dare il nome ai ritratti degli imperatori romani? Scopritelo qui con il nost… https://t.co/hsA8MYznKx
1576052416
11.12.2019
09:20
Museo Diocesano Tn Grazie @RossTercatin per l'articolo dedicato alla mostra su @jerusalempost ! https://t.co/uDlrgDAS37
1575378244
03.12.2019
14:04
MuseoPalazzoGrimani Due to the exceptional tides of the last days in #Venice the Museum of #PalazzoGrimani is closed from November 13th… https://t.co/s1PNJVmKmD
1573562187
12.11.2019
13:36
Musei Civici Belluno Grazie @mount_city !(Vi aspettiamo alla mostra su #Buzzati , con inediti, a #Belluno fino al 6 gennaio!)https://t.co/AtAp1rEMAz
1563175660
15.07.2019
09:27
MuseiFVG #Pedalare in #FriuliVeneziaGiulia , dall'#Isontino alla #Carnia , dalle pianure attorno a #Pordenone al monte… https://t.co/lh1IVWBnIe
1524988864
29.04.2018
10:01
Museo Nicolis Between a picnic and a field trip, join us on Monday 30 april and Tuesday 1 May at our museum from 10AM to 6PM, whi… https://t.co/pzm9SBDsIX
1484571825

Condividi Scarica l'app - archivio - Seguici su Facebook.