3173435 Milan 23°C 27 Clouds scattered clouds % 1016 bars 56 umidita' tramonto:21:13 News app

Comunicati a info@emozionarte.it · Condividi ·

Live da Twitter
625526210954853_1566369176870547
Emozionarte.it 11.03.2020
18:03

In streaming dalla Triennale Milano il Decamerone: prendendo spunto dall'opera di di Giovanni Boccaccio, Triennale ha invitato artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti ad “abitare” gli spazi vuoti di Triennale per sviluppare una personale narrazione.

Prossimo appuntamento, domani alle ore 17.00, con la "novella" di Annamaria Ajmone: la coreografa e danzatrice l'artista presenterà un intervento performativo che è parte di un progetto più ampio, intitolato Arcipelago,che riunisce una serie di azioni costruite e vissute in spazi non teatrali.

---

Triennale Decameron: storie in streaming nell’era della nuova peste nera

A cura del Comitato scientifico di Triennale Milano: Umberto Angelini, Lorenza Baroncelli, Lorenza Bravetta, Joseph Grima

Da un’idea di Joseph Grima

Giovedì 12 marzo, ore 17.00

Annamaria Ajmone, coreografa e danzatrice

Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron – nuovo format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti ad “abitare” gli spazi vuoti di Triennale per sviluppare una personale narrazione – con la coreografa e danzatrice Annamaria Ajmone, giovedì 12 marzo.

Annamaria Ajmone presenterà un intervento performativo che è parte di un progetto più ampio, intitolato Arcipelago, che riunisce una serie di azioni costruite e vissute in spazi non teatrali. Passaggi, attraversamenti, formati elastici con tempi brevi, fulminei o dilatati. Arcipelago raccoglie dei “soggiorni temporanei”, ogni azione trasforma lo spazio in “luogo” privato ma condiviso. Per Triennale Decameron Annamaria Ajmone creerà una nuova azione in dialogo con le geometrie degli spazi del Palazzo dell’Arte.

Triennale Decameron è un progetto di Triennale Milano sviluppato a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo.

Tutte le “novelle” di Triennale Decameron saranno trasmesse in diretta sul canale Instagram di Triennale. Tutti i giorni alle 17.00.

Annamaria Ajmone

Annamaria Ajmone è una danzatrice e coreografa, laureata in Lettere moderne presso l’Università Statale di Milano e diplomata presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano. Al centro della sua ricerca c’è il corpo inteso come materia plasmabile e mutevole capace di trasformare spazi in luoghi creando parallelismi e sovrapposizioni temporali. Si avvale per le proprie produzioni di collaboratori con cui condivide il processo creativo, coinvolgendo così diverse immagini e visioni. Come danzatrice, ha lavorato con Alias Compagnie, Ariella Vidach, Daniele Ninarello, Santasangre, Cristina Kristal Rizzo, Mithkal Alzghair, Moritz Ostruschnjak. Come coreografa, ha presentato i propri lavori in numerosi festival di danza, teatro e performing art, musei, gallerie d’arte e spazi atipici in Europa, Asia, Nord Africa e Stati Uniti. Collabora con diversi artisti su progetti di varia natura e durata tra cui Canedicoda, Palm wine, Muta Imago, Strasse, Jacopo Miliani. Nel 2015 vince il premio Danza&Danza 2015 come “miglior interprete emergente-contemporaneo”. È tra gli organizzatori di Nobody's Business in Italia, piattaforma di scambio di pratiche tra artisti. Tra i suoi progetti: Tiny (premio DNA 2014); Arcipelago, progetto coreografico per spazi non teatrali; Mash con la coreografa cilena Marcela Santander Corvalan; TO BE BANNED FROM ROME, realizzato con il musicista Bienoise; ATTIKA, con la compagnia Industria Indipendente. È artista associata a Triennale Milano Teatro per il triennio 2019/2021.

I prossimi appuntamenti

Venerdì 13 marzo, ore 17.00

con Invernomuto, artisti

Domenica 15 marzo, ore 17.00

con Giovanni Agosti, storico e critico d’arte

Lunedì 16 marzo, ore 17.00

con Anna Franceschini, artista

Martedì 17 marzo, ore 17.00

con Omar Pedrini, musicista

Mercoledì 18 marzo, ore 17.00

con Victoria Cabello, conduttrice televisiva e attrice

Venerdì 20 marzo, ore 17.00

con Piero Salvatori, violoncellista

Ulteriori ospiti confermati per le prossime settimane saranno: Linus, conduttore radiofonico; Teresa Ciabatti, scrittrice; Damiano Michieletto, regista teatrale; Michela Murgia, scrittrice; Giacinto Siciliano, direttore Carcere di San Vittore, con Silvia Basta, responsabile dei progetti Fondazione Maimeri; Tiziano Scarpa, scrittore; Patrick Tuttofuoco, artista; Sandro Veronesi, scrittore.

--

Elettra Pr

Francesca Raimondi

nella foto Alfredo Anceschi. Antala Musei civici di Reggio Emilia

625526210954853_1539363946237737
Emozionarte.it 11.02.2020
18:02

A Milano "Dreams" esposizione personale delle opere dell’artista Stefano Mancini.

Giovedì 20 febbraio 2020 | dalle ore 19.00 | via Maiocchi 15 | Milano Vernissage di inaugurazione

La galleria Maiocchi15 inaugura giovedì 20 febbraio, dalle ore 19 in via Maiocchi 15 a Milano, la mostra “dreams”, esposizione personale delle opere dell’artista Stefano Mancini. La mostra racconta il mondo interiore intriso di stupore e meraviglie dell’artista. Nelle opere coesistono ricordi d’infanzia, fiabe, racconti, un universo di sogni dai colori vivaci e sfumature intense, dove si muovono personaggi reali o immaginari. Uno stile particolare, paragonabile allo stupore che prova un bambino scoprendo mano a mano il mondo, meravigliandosi delle cose belle e dei sogni.

dreams è un teatro onirico dove gli attori recitano su un palcoscenico colorato fatto di scenografie giocose servendosi solo di un tratto veloce, dei colori, delle passamanerie e delle carte da gioco. Un inesauribile percorso che da’ vita ad un mondo dai mille colori, forme, occasioni, suoni e luci. Un caleidoscopio magico.

dreams è una raccolta dell'ultima produzione di Stefano Mancini, “particolari” che dal mondo della scena passano sul supporto pittorico per rappresentare a tutto tondo l’immaginario della sua pittura.

La serata di inaugurazione sarà accompagnata da un concerto di arpa e violino.

Stefano Mancini

Stefano Mancini nasce a Portoferraio (Isola d’Elba) nel 1970. Frequenta l’Istituto Statale d’arte di Tivoli e in seguito l’Accademia di Belle Arti di Roma, dove nel 93 si diploma con lode in scenografia. Qui segue i corsi di Nato Frascà, Giorgio Scalco e dello storico dell’arte Roberto Maria Siena. E’ scenografo e costumista teatrale, artista poliedrico impegnato anche nelle arti figurative e nell’arte applicata. Numerose le collaborazioni, con noti registi, per le realizzazioni di scene e costumi di svariati spettacoli teatrali. A partire dagli anni ’90 si dedica continuativamente alla pittura, sperimentando tecniche materico cromatiche con impreziosimenti di collage di carte e stoffe. Con il suo lavoro propone e affronta allegoricamente l’opera lirica, testi teatrali, favole e racconti rappresentati tutti con la chiave ironica e giocosa con cui legge e rielabora le sue idee e fantasie. I suoi lavori sono presenti in collezioni private in Italia e all’estero e recentemente il Corriere della Sera pubblica le sue opere. Immergersi in un’opera di Stefano Mancini è una “fantastica” peripezia dello spirito. E’ stato dimostrato, da decenni di studi, che molto del nostro nucleo psicologico si forma quando, ancora bimbi, ci confrontiamo con la dimensione della fiaba, la quale, entrando in consonanza con la psicologia infantile, accompagna nel creare una prima visione del mondo, strutturando e guidando l’individuo nel superamento delle paure ancestrali e dei più atavici conflitti interiori. Essa possiede una multiforme ricchezza, in quanto metafora di esperienze di vita e di modelli di comportamento. Costituisce uno dei primi strumenti che dischiudono al pensiero immaginativo, il quale apre uno spazio di riflessione che restituisce e rielabora gli aspetti simbolici con cui il bambino impara a relazionarsi con l’esterno. Medesimo valore hanno anche il mito, la tragedia, la commedia, che altro non sono che fiabe per adulti.

La rappresentazione satirica dell’immaginaria commedia umana vive nei suoi fiabeschi personaggi quale simbologia di un mondo gioioso e lieve, in cui, in un tripudio di colori brillanti e vivaci, trionfano l’amore, la leggerezza e la “joie de vivre”.

In tutte le opere emerge la passione per l’architettura e per il teatro. I personaggi di questo artista si muovono infatti tra magnifiche quinte teatrali, oppure nel contesto di città medievali e rinascimentali, sullo sfondo di splendidi monumenti architettonici. Il loro mondo, così come i loro costumi, è colorato, sgargiante. Sono re e regine, nobildonne e cavalieri, che popolano regni immaginari dove ancora paiono vigere i valori cortesi. E noi in questo magnifico scenario ci immergiamo volentieri, poiché, da qualche parte, nella nostra memoria e nella nostra fantasia, queste figure esistono davvero e abitano i nostri sogni, come paradigmi di quel mondo perfetto che tutti vorremmo vivere. Ma non ci resta che rimanere rapiti ad osservarli, re senza regni, regine senza principi, guerrieri senza vittorie. Ed è questo contrasto, l’eterno conflitto tra reale ed ideale, che ce li fa amare. Dalla realtà al sogno, il mondo raccontato da Mancini appare come un’isotopia che ripropone, pur nella loro ogni volta nuova figurazione, percorsi tematici che entrano in consonanza con lo spettatore. Tutti gli elementi figurativi che l’artista pone sul proscenio della propria rappresentazione concorrono a comunicare il passaggio dal mondo reale alla dimensione magica del sogno. La verosimiglianza del contesto, l’uso della prospettiva, questi dipinti che paiono inquadrature di un cortometraggio, l’inserto della parola, sono tutti elementi comunicativi che contribuiscono a creare un contesto di riferimento “condiviso” che ci rassicura e ci avvince, regalandoci ad un’eternità senza tempo in cui tutto è possibile.

Maiocchi15

Maiocchi15 propone una continua attività di ricerca nel campo dell’arte contemporanea, con una particolare attenzione a “raccontare i nostri tempi attraverso vere opere d’arte in un mondo digitale in cui siamo sopraffatti da immagini senza filtro e senza progettualità”.

Coniugare gusto, ricercatezza e valore artistico - con un occhio “affordable” - è la mission della galleria Maiocchi15.

Info Utili

Periodo espositivo: dal 20 febbraio al 15 marzo 2020

Orario: dal lunedì al sabato (9.30 – 13 e 14.30 – 19.30)

Ingresso libero

Contatti Galleria

MAIOCCHI15

via Maiocchi 15, 20129 - Milano

tel. 02.23184910

maiocchi15@gmail.com

1593698520
02.07.2020
16:02
Museo Diocesano di Milano Al Museo Diocesano di Milano va in scena la Passione https://t.co/feIK16FOYz https://t.co/mZpPyfG6lO
1592723135
21.06.2020
09:05
GAM Milano ☀️ Benvenuta estate! ☀️📌 Gaetano Previati, Meriggio (Pini di Liguria), 1908⠀#GamMilano #GaetanoPreviati https://t.co/u6hAViEoVa
1592318300
16.06.2020
16:38
WOW Spazio Fumetto Luca Boschi ricorda GIULIO GIORELLO https://t.co/dheJ7nNzXn RIP https://t.co/4l8QVRwkMA
1591174502
03.06.2020
10:55
Cineteca Milano Omaggio al regista Pasquale Scimeca: scopri la sua reinterpretazione de I MALAVOGLIA...https://t.co/8SXyIWBBV7 https://t.co/8CAeoqzutC
1588757584
06.05.2020
11:33
Fondazione Arnaldo Pomodoro Arnaldo Pomodoro : born 1926 https://t.co/CaH6MrUbZI
1582883305
28.02.2020
10:48
Museoscienza Un’intervista al nostro Direttore Generale Fiorenzo Galli sul Corriere della Sera di oggi. https://t.co/cvxfjc8biS
1582375991
22.02.2020
13:53
Abbonamento Musei Tutto pronto per il convegno sul patrimonio @UNESCO della @RegLombardia https://t.co/BtmWrkH6lW
1594148400
07.07.2020
21:00
Museo del Novecento Incontri (IM)possibiliHalf dollar blue / FRANCO ANGELI, 1966From the depots of the #Museodel900 Follow us on Inst… https://t.co/tKIC2JTLAA
1594138014
07.07.2020
18:06
Museo Diocesano di Milano #MuDiNews | ULTIMI POSTI domani sera per il primo #Aperitivo 🍹 con la #Fotografia 📸 a tema #IngeMorath in compagnia… https://t.co/IYibyvDJju
1594125612
07.07.2020
14:40
Reggia di Monza #Losapeviche nei #GiardiniReali sono presenti due tipologie di noce afferenti alla famiglia dei Juglandacee, il Jug… https://t.co/cWttgs93gA
1594121651
07.07.2020
13:34
Cultura a Milano #AriadiCultura : Stasera martedì 7 luglio alle ore 19:30 presso Combo - Ripa di Porta Ticinese 83 secondo appuntamen… https://t.co/uUUFJHy6F8
1594119456
07.07.2020
12:57
Museimpresa Un viaggio in sella alla scoperta di 90 anni di storia di @DucatiMotor .In occasione della data di fondazione dell’… https://t.co/Gb9OuSvyNj
1594105587
07.07.2020
09:06
GAM Milano #SguardiSullaGAM ⠀Oggi è il #freetuesday 💥 dalle 14.00 l'ingresso è gratuito. Non perdete quest'occasione e prenot… https://t.co/dBuPhMZIQi
1594055914
06.07.2020
19:18
WOW Spazio Fumetto Questo giovedì 9 luglio durante l'aperitivo online di #WOWSpazioFumetto parleremo dei 40 anni di #Frigidaire e dell… https://t.co/4AUS0XhIv9
1593943701
05.07.2020
12:08
Bagatti Valsecchi Be the first to know! 📲Se vuoi essere il primo a scoprire le prossime iniziative del #Museo , iscriviti alla… https://t.co/46Su1JCz0H
1593878102
04.07.2020
17:55
Cineteca Milano Domani #gratuitamente in #streaming la splendida conversazione tra #EnzoBiagi e il #Generale Dalla Chiesa… https://t.co/ubpPF6T6gc
1593765701
03.07.2020
10:41
Museo delle Culture Oggi apre l'esposizione "Il mio letto è un giardino/ Mi cama es un jardín".⏰Da venerdì a domenicaDalle ore 11.00… https://t.co/fjQHbZFjL7
1593701800
02.07.2020
16:56
Fondazione Stelline Dal 3 luglio tornano #ipomeriggiallestelline «Orgogliosi di riaprire i nostri spazi grazie all'appuntamento con… https://t.co/OXBfRibjby
1592829268
22.06.2020
14:34
Fondazione Arnaldo Pomodoro Torna il photo contest #FindingPomodoro su Instagram! Leggi il regolamento (https://t.co/SaTTRdSBIY ), partecipa e… https://t.co/1vxE8gkQ3S
1591720933
09.06.2020
18:42
Abbonamento Musei Domani in occasione #Artlab20 presentazione dell'indagine sui consumi digitali di @Abb_Musei a cura di @tweet_OCPhttps://t.co/9UsB4HEV9S
1591006604
01.06.2020
12:16
Fondazione Trussardi #ViaggiDaCamera #Day67 #LastDay #DomenicoMangano #MariekeVanRooy [video: Domenico Mangano & Marieke van Rooy, My… https://t.co/DyqEt8O9rT
1589745768
17.05.2020
22:02
Museo Poldi Pezzoli #sogniMW Il sogno si avvera e vi aspettiamo con gioia: da domani il Museo è aperto. _____The dream comes true and… https://t.co/2BpJs24saO
1587906001
26.04.2020
15:00
Museoscienza Tinkering a scuola? Apprendimento inclusivo e supporto all'educazione alle STEM. Numero speciale della nostra newsl… https://t.co/CqpBqodjOt
1559581259
03.06.2019
19:00
PAC Milano martedì 4 giugno h 19 al PAC Cristina Casero e Giorgio Zanchetti presentano il libro 'CINDY SHERMAN' Ed… https://t.co/0Z1fNRMrHT

Condividi Scarica l'app - archivio - Seguici su Facebook.